Il dominio dell’astratto

Il dominio dell'astratto
Il dominio dell’astratto

“Stiamo rispondendo alla sfida di Papa Francesco di creare economie più inclusive che diffondano i benefici del capitalismo in modo più equo e consentano alle persone di realizzare il loro pieno potenziale”, afferma nel video l’ereditiera bancaria Lynn Forester de Rothschild. Il capitalismo si fa umano, detto poi da un componente della potente famiglia Rothschild, è un’affermazione che farebbe scompisciare del ridere il barbuto Marx.
Il Santo Padre ha convocato tutti i migliori rappresentanti del capitalismo mondiale in Vaticano : delegati di Visa, Mastercard, Bank of America e BP, il presidente della Fondazione Rockefeller , ed inoltre l’inviato speciale per il clima delle Nazioni Unite Mark Carney . Il Vaticano si allea con questi signori al fine di ridistribuire meglio la ricchezza nel mondo . Chi ha in testa un banale concetto di capitalismo ed è sano di mente , sa benissimo che i fini del capitalismo non sono certo quelli di aiutarsi uno con l’altro per diffondere un vero amore fraterno, semmai sarà il contrario : concorrenza spietata verso i concorrenti , al fine di controllare ed espandere il proprio dominio economico e non, sulla vita di tutti noi (per Marx il modo di produzione capitalistico è anche un rapporto sociale). Prendiamo in mano il Vangelo, e leggiamo ad esempio l’evangelista Matteo versi 12-17 : Gesù entrò nel tempio, e ne scacciò tutti quelli che vendevano e compravano; rovesciò le tavole dei cambiamonete e le sedie dei venditori di colombi. E disse loro: «È scritto: “La mia casa sarà chiamata casa di preghiera”, ma voi ne fate un covo di ladri».