La gioconda

La gioconda
 

La gioconda, in questa contemporaneità cosa si potrebbe apprezzare di questo quadro. I giudizi dell’arte sono filtrati dal contesto storico in cui si vive. Personalmente in questo quadro ci trovo poco, al di là del giudizio tecnico artistico. Ogni opera trasmette dei messaggi più o meno contestuali all’epoca in cui è maturata, ma in questo caso abbiamo una donna che ha un sorriso indefinito, che non fa trasparire nessuna superbia, nè egoismo, nè dolore, nessuna drammaticità, ma solo una generica soavità enigmatica, che non ha nulla di trascendentale, uno sguardo di accondiscendenza generica. Un quadro adatto al potere di qualsiasi epoca secondo me.