Profitto vaccinale

Vamos a bailar a la casa roja

Una persona ricchissima, decide di comperare terreni da diventare il primo possidente al mondo di terreni agricoli, poi decide di diventare il maggiore azionista dell’ OMS, già azionista comunque di Big Pharma , la più grande casa farmaceutica del pianeta. Quest’uomo decide di propagandare tramite media, vaccini, e tecniche OGM per il bene dell’umanità. Ci si può chiedere ma se uno è già ricchissimo, per qual motivo dovrebbe darsi un gran daffare per queste tematiche. E’ per caso mosso da un amore verso il prossimo per cui è pronto a rischiare parte dei suoi averi ?, per l’amore verso il prossimo un ricco può benissimo fare efficacemente anche il altro modo. Può darsi che sia mosso da un amore verso la scienza, per cui ambisce a promuovere possibili scoperte finanziando di tasca sua istituti prestigiosi che fanno ricerca in diverse discipline scientifiche, anche se quest’uomo non ha nessuna laurea in materie scientifiche e quindi le sue conoscenze giocoforza sono limitate. Quindi non rimane da prendere in considerazione, l’aspetto che riguarda il profitto.
Visto che questo signore vuole guadagnarci parecchio con il vaccino, e che fa firmare una carta dove viene dispensato perfino chi fa l’iniezione, allora è come dire : meglio comprare una automobile con formula usato sicuro, piuttosto che un’auto sperimentale che potrebbe scoppiarti sotto il culo all’improvviso, e per giunta firmando che si solleva il costruttore da qualsiasi responsabilità .