La Politica

Salita al cielo
Salita al cielo

Gli Italiani sono ormai un popolo di bambini. Hanno perso la memoria storica di quello che sono stati, sia nel bene che nel male; e la causa di questo è stata la distruzione sistematica della Scuola di qualsiasi ordine e grado fatta negli anni passati. Per questo popolo di bambini, la politica è un qualcosa di effimero; che non ha nessuna importanza, perchè li obbligherebbe a informarsi seriamente, farsi un senso critico costruttivo, tutte cose che per i bambini sono fuori della loro portata. Questo popolo messo di fronte a problemi seri sociali, reagisce o sottomettendosi al pensiero unico del mainstream oppure preferisce ragionare con la pancia, cioè praticano un atteggiamento critico ma solo di facciata: non riescono a proporre nulla che possa portare a delle soluzioni concrete, ossia non riescono a considerare un punto di vista politico dei problemi a cui vanno incontro.
Dei vari partiti politici che si propongono, prendono in considerazione solo il messaggio di superficie, quello che colpisce in maniera eclatante, ma non riescono ad afferrarne il senso politico, e a loro volta gli stessi partiti politici non sanno cos’è la politica, e il perchè si sono costituiti, di conseguenza non sanno fare altro che ubbidire ad entità sovranazionali, o a girare a vuoto su questioni di superficie: non sanno elaborare un progetto politico serio.
Un popolo ridotto così, non farà altro che continuare a gridare ed ad azzuffarsi su questioni reali vere, ma incapace di proporre soluzioni politiche, perchè la politica per questo popolo non esiste più.